Allestimenti Fieristici per MBE 2019: dettaglio della piantina con la posizione degli stand

Il Motor Bike Expo è ogni anno, per noi di KOBA Group, un momento tanto emozionante quanto impegnativo dal punto di vista progettuale e logistico: vi raccontiamo come abbiamo eseguito gli allestimenti fieristici di uno tra i più importanti appuntamenti custom a livello internazionale.

MBE 2019: 100.600 mq di allestimento tra interno ed esterno, oltre 700 espositori, più di 2.000 le moto esposte ed un numero impressionante di visitatori provenienti da tutto il mondo!

Radunare a Verona oltre 167.000 persone non è impresa facile e ancora più difficoltoso è soddisfarne le aspettative, preso atto che il Motor Bike Expo è considerato un appuntamento di riferimento per i brand più prestigiosi del settore motociclistico e i loro appassionati.

Per questo motivo ogni anno gli espositori fanno a gara per stupire, emozionare e coinvolgere i partecipanti all’evento, che si dividono in curiosi e appassionati del mondo a due ruote ma, soprattutto, di dealer.

MBE, infatti, è l’occasione per esporre il proprio brand ad un pubblico coinvolto emotivamente all’evento, nonché un’importante punto di contatto tra le aziende e i potenziali consumatori.

Di fatto, questo genere di appuntamenti rappresentano il modo migliore per raggiungere gli utenti, soprattutto nel momento in cui sono organizzati in punti strategici dell’Italia (in questo caso la Fiera di Verona) al fine di agevolare il contatto con operatori provenienti dall’Est Europeo e dalle aree confinanti con Austria e Germania.

Cosa differenzia però la tipologia di stand fieristici realizzati in MBE da altre manifestazioni di settore? Sicuramente una migliore suddivisione degli spazi, che ci ha permesso di creare per i nostri clienti allestimenti immersivi in cui far risaltare il proprio prodotto e brand, oltre che, in altri casi, raccogliere i leads dei partecipanti all’evento.

Allestimenti Fieristici per MBE 2019: nell'immagine, staff di Koba Group

Staff di KOBA Group

BMW Motorrad, Triumph Motorcycles, Harley-Davidson e Royal Enfield: 4 brand con esigenze ed obiettivi diversi in termini di allestimento fieristico e organizzazione dell’evento

In occasione di MBE 2019 KOBA Group si è trovato a gestire non uno ma ben 4 differenti brand che, naturalmente, hanno avuto bisogno di soluzioni personalizzate in termini di allestimento stand per i primi e di fornitura e organizzazione del personale per i secondi.

Harley-Davidson e Royal Enfield avevano la necessità di far risaltare il proprio marchio e prodotto attraverso del personale che coinvolgesse i visitatori, servizio che KOBA Group ha gestito proponendo la fornitura di diverse figure professionali in grado di coordinare le diverse attività all’interno degli stand.

Per Harley-Davidson, due Hostess ed uno Steward si sono occupati di raccogliere i leads dei partecipanti all’evento per attività di profilazione durante le 4 giornate espositive, incentivando la partecipazione al variegato ed affascinante mondo custom del celebre brand che da oltre 115 anni è espressione di libertà.

Per Royal Enfield, invece, il più antico marchio di produzione di motociclette inglese, due Hostess posizionate presso lo stand del brand hanno contribuito a fornire informazioni riguardanti l’azienda e i prodotti esposti. Nello stesso momento, nell’area esterna uno Steward si è occupato di gestire la zona dedicata ai test ride prodotto, permettendo a circa 400 persone di testare le moto esposte della gamma 2019.

Allestimenti fieristici innovativi e coinvolgenti, la miglior vetrina per il tuo business

Con l’edizione 2019 del Motor Bike Expo si consolida il nostro impegno nei confronti di BMW Motorrad che, per il terzo anno consecutivo, ci ha scelto per progettare, allestire e organizzare lo stand presente all’interno della fiera veronese.

Memori delle precedenti esperienze e complice il nostro staff di architetti, per quest’anno si è pensato ad una grafica che riprendesse l’MBE 2018 ma con caratteristiche uniche, in grado, quindi, di rispondere ai diversi appuntamenti che si sarebbero susseguiti nel corso delle 4 giornate fieristiche.

Lo stand è stato pensato in modo che le moto esposte fossero le vere protagoniste: visibili da ogni punto di osservazione della manifestazione, soprattutto dall’Heritage Loft, vero fiore all’occhiello del padiglione BMW Motorrad, che ha accolto i visitatori permettendo loro di vivere un’esperienza immersiva nel mondo del marchio bavarese.

Lo spazio esposizione BMW comprendeva un’area di 240 mq, sviluppata in un perimetro rettangolare di 10×24 mt, progettata totalmente in-house e assemblata nei tre giorni precedenti all’apertura della fiera direttamente sul posto.

Per la parte relativa alla pavimentazione e ai rivestimenti abbiamo optato per materiali e rifiniture che richiamassero elementi naturali ed industriali, al fine di enfatizzare al massimo i prodotti BMW Motorrad esposti e le loro caratteristiche: materiali pregiati, preziose lavorazioni realizzate a mano e l’alta cura dei dettagli, hanno fatto da filo conduttore del percorso espositivo.

Cercando di traslare tutto questo anche dal punto di vista grafico e suggestivo, lo stand BMW Motorrad si è arricchito di dettagli e accessori che potessero far emergere nel visitatore la voglia di salire in sella e partire. Dalle tavole da surf agli espositori, dalle pedane stampate alle pareti decorate con immagini evocative, dai quadretti fotografici vintage al confortevole arredamento pensato per il Loft, nulla è stato lasciato al caso.

Con l’allestimento dello stand BMW Motorrad, abbiamo cercato di rendere realtà il motto BMW “Make a life ride” e lasciare che il visitatore vivesse i diversi concept che contraddistinguono l’heritage del brand: avventura, azione, esclusività e personalizzazione.

Particolare attenzione è stata riposta anche alla giornata dedicata ai dealer, nel corso della quale lo stand BMW Motorrad per un’ora è stato interamente messo a disposizione degli operatori finanziari presenti. A loro esclusivo utilizzo, è stata inserita una postazione ristoro completa di macchina da caffè professionale e diverse miscele dai nomi evocativi tra le quali scegliere: Pure, Race, Urban GS e Scrambler. Ad accompagnare il caffè, servito nell’esclusivo bicchiere da asporto #MAKEITSPEZIAL, un assaggio di cioccolato dalle diverse fragranze.

Per agevolare la conversazione e lo scambio di informazioni, inoltre, sono stati inseriti diversi standing tables e diverse figure professionali che si sono occupate della raccolta lead.

Durante le 4 giornate di apertura della fiera, inoltre, una modella standista si è occupata di fornire informazioni e illustrare i prodotti esposti, rappresentando e promuovendo con professionalità il brand.

“Con lo sguardo sempre rivolto al futuro, un design unico, uno stile inconfondibile, uno sviluppo ingegneristico all’avanguardia e un’innata passione per le due ruote”, come citato proprio da Triumph Motorcycles, non potevamo che creare un allestimento fieristico d’impatto per la partecipazione del brand inglese all’MBE 2019.

Proprio dai loro valori aziendali è nato il concept dello stand Triumph Motorcycles, un’area di 240 mq, sviluppata in un perimetro rettangolare di 12×20 mt, in cui le moto esposte fossero le vere protagoniste e mostrassero in tutto e per tutto la grande attenzione che il marchio rivolge all’esperienza di guida.

Una struttura americana ha illuminato tutta l’area espositiva e una pannellatura in doghe in legno, adagiate su una struttura in ferro, hanno fatto da scenografico contorno al prodotto.

I visitatori hanno così avuto modo di ammirare ogni singolo mezzo, studiarne le peculiarità e apprezzarne lo spirito pionieristico: ogni moto esposta, infatti, è stata adagiata su pedane lucide nere con bordatura metallica, coordinate da pannelli recanti le caratteristiche della due ruote. 

Al centro dello stand è stata posizionata una pedana doppia in legno chiaro, cromaticamente opposta alla moquette scura che caratterizzava tutta l’area esposizione, divisa da un pannello retroilluminato ed elaborato graficamente con immagini suggestive. Un colpo d’occhio che ci ha permesso di puntare l’attenzione sui due prodotti di punta di Triumph Motorcycles esposti all’MBE 2019.

Particolare attenzione è stata riposta anche nella zona lounge e desk dello stand, dove i visitatori hanno potuto sostare per richiedere informazioni e interagire con il personale del brand inglese. Una comfort zone all’interno della quale sentirsi avvolti dall’atmosfera gloriosa che contraddistingue il marchio.

Anche in questo caso, tutto l’allestimento è stato interamente gestito sul posto, occupandoci personalmente della rifinitura dei dettagli e della messa in posa di tutti gli elementi necessari a far risaltare l’heritage di Triumph Motorcycles. 

Gli allestimenti fieristici, il fiore all’occhiello di KOBA Group

Le aziende e i loro obiettivi sono al centro dei nostri progetti e MBE, per il numero impressionante di visitatori e gli alti standard qualitativi imposti, anche e soprattutto in termini di sicurezza e per i quali KOBA Group può definirsi un’eccellenza del settore, è per noi un evento di cui ci sentiamo sempre più orgogliosi di far parte.

Il Motor Bike Expo è un’occasione unica per mostrare il nostro “saper fare” e il nostro costante impegno in termini di ricerca e innovazione.

Ciò che ci contraddistingue è il fatto di supervisionare i lavori di allestimento, restando sul posto e a disposizione del cliente anche nei giorni di apertura della fiera. In questo modo ci assicuriamo che ogni dettaglio sia esattamente come l’abbiamo immaginato e che l’evento diventi un’esperienza da ricordare.

Davide e Alessandro Petersen, fondatori di Koba Group, all'MBE 2019: fiera di settore della quale si sono occupati degli allestimenti fieristici per diversi brand.

Davide e Alessandro Petersen, fondatori di Koba Group, all’MBE 2019

Per i tuoi allestimenti fieristici, contattaci ed esponici la tua idea: insieme possiamo raccontare la tua storia e far sì che venga ricordata.


Contattaci!

Comments are closed.