Organizzazione motoraduni: nell'immagine alcuni momenti del FEDERDAYS 2019

La condivisione è il motore della passione ed è ciò che alimenta KOBA Group nell’organizzazione a 360° di un evento memorabile: FEDERDAYS 2019, il terzo moto raduno Nazionale di BMW Motorrad FederClub Italia.

Come per i raduni auto, di cui vi avevamo parlato nel nostro precedente articolo, anche il settore delle due ruote ha il proprio seguito. Appassionati di un brand storico nel settore automotive, amanti del vento e della velocità consapevole, dei paesaggi che il nostro Bel Paese sa regalarci e del valore dell’amicizia che solo l’aggregazione e la condivisione di una stessa passione sa far emergere.

KOBA Group, per conto di BMW Motorrad Italia, da anni gestisce la segreteria operativa della Federazione che riunisce quasi 9 mila soci e possessori di una moto del brand tedesco e, anche quest’anno, abbiamo avuto il piacere di organizzare il raduno Nazionale. Un evento ricco di convivialità, che ha saputo far emergere tutto lo spirito goliardico degli appassionati BMW e il senso di libertà che si prova a stare in sella ad una moto.

Organizzazione motoraduni: nell'immagine alcuni momenti del FEDERDAYS 2019

L’organizzazione di motoraduni in step

Quando si organizzano eventi di cui si ha già quasi la certezza di avere un gran numero di aderenti, come nel caso dei moto raduni BMW, nulla può essere lasciato al caso, ma deve essere pianificato con rigore sin dalle prime fasi.

Il FEDERDAYS 2019, ne è l’esempio concreto: due giornate che quest’anno si sono svolte il 22 e 23 giugno 2019 a Ozzano Taro (Parma) e che hanno visto partecipare una trentina di Club federati, circa 250 moto e 300 motociclisti.

Tutta la gestione dell’evento è stata affidata a KOBA Group che, grazie all’esperienza maturata nel tempo nella gestione di eventi automotive (leggi l’articolo sugli allestimenti fieristici per MBE 2019), ha saputo far emergere l’heritage BMW anche durante l’annuale motoraduno; l’evento aggregativo per eccellenza per gli appassionati del brand tedesco e delle due ruote.

La scelta della location ideale per un motoraduno

Cosa cerca un motociclista? Colline dolci, strade ampie, panorami mozzafiato e un luogo nel quale fermarsi alla fine di una giornata in sella. Tutto questo l’abbiamo trovato a Monte delle Vigne, una suggestiva cantina ricca di tradizione sul fiume Taro in provincia di Parma.

Dopo diversi sopralluoghi, grazie ai quali ci siamo accordati con la proprietà per l’arrivo e la gestione dei numerosi partecipanti al moto raduno, non abbiamo avuto dubbi sul fatto che sarebbe stata la location ideale per unire passione e adrenalina.

L’organizzazione delle attività

Dal momento del loro arrivo tutti i partecipanti sono stati accolti per l’accredito, supportati dal nostro staff dedicato all’assistenza e alla fornitura di gadget brandizzati. La KOBA Crew, come chiamiamo il personale che reclutiamo in occasione di eventi e raduni, è stata preventivamente selezionata e formata, in modo da poter coordinare anche le successive attività che si sono susseguite nell’arco della due giorni.

Caratteristica dei motoraduni è la sfilata tra le strade limitrofe, dove i partecipanti hanno potuto godere delle bellezze paesaggistiche in tutta sicurezza. Per poter ospitare un così ampio numero di moto e motociclisti, infatti, abbiamo preventivamente avvertito gli organi di competenza e ottenuto tutti i permessi necessari a far vivere il suggestivo percorso che dalle colline della pianura padana porta alle vette più alte dell’Appennino Tosco-Emiliano.

L’intrattenimento musicale con live band ha fatto da cornice alla cena di gala allestita presso l’Antico Casale di Monte delle Vigne che, per l’occasione, abbiamo trasformato durante il giorno in un villaggio BMW. Tra partner tecnici e tecnologici pronti a descrivere tutte le innovazioni e le novità del brand, un food village che ha fornito prodotti genuini e locali, visite guidate alla cantina e alla città di Parma, oltre alle prove di agilità in sella, sono stati due giorni intensi ed entusiasmanti.

Comunicare le emozioni

Eventi di questa portata, soprattutto se organizzati per brand noti e prestigiosi come BMW, hanno sicuramente un impatto mediatico di cui tener conto. Per questo tutto deve essere studiato nei minimi dettagli e ad ogni partecipante deve essere fornito un motivo per partecipare e tornare negli anni successivi. 

Una fitta comunicazione social, il contatto con le principali testate giornalistiche e di settore, oltre che con i Club federati ci ha permesso di prevedere a priori il numero dei partecipanti, potendo così contare su un’organizzazione impeccabile; sia dal punto di vista logistico sia per quanto riguarda le diverse attività ristorative e di svago.

La “ciliegina sulla torta” però, sono i tanti sorrisi e le emozioni che si provano prima, durante e dopo i motoraduni e che grazie alla tecnologia è possibile fermare nel tempo attraverso foto e video di qualità, servizio del quale ci occupiamo con professionalità ed empatia, e che costituisce un prezioso materiale da utilizzare nella comunicazione aziendale, off line e on line, nei mesi a venire.

Il FEDERDAYS è per gli appassionati BMW Motorrad un evento incredibile, che coinvolge partecipanti da tutto il territorio Nazionale, e per un’agenzia di organizzazione eventi come KOBA Group è un’attività che ci permette di migliorarci ogni anno di più e di esprimere a 360° tutta la nostra passione e competenza. Non vediamo l’ora di risalire in sella…

Fai parte di un club? Ti piacerebbe organizzare un evento che raduni tutte le persone che hanno la tua stessa passione? Contattaci, saremmo lieti di fornirti supporto nell’organizzazione del tuo raduno.

Contattaci!

Comments are closed.